venerdì 25 luglio 2008

Chi di dito ferisce di dito perisce

Ovviamente una compagnia aerea (che non è nemmeno uno stinco di santa compagnia aerea) si permette di sbeffeggiare un ministro della repubblica. Forse perché il ministro è impresentabile? Forse perché alcuni (chi per un verso chi per un altro) hanno perso il lume della ragione?
Credo che certa gente, sia pure dotata di una certa rozza intelligenza politica, non dovrebbe manco avvicinarsi a un ministero.
In quel caso a determinate compagnie aeree mancherebbe la materia prima per certi tipi di pubblicità.
Riporto alcuni link:
Sito della compagnia Ryanair
Articolo sulla polemica innescata dalla pubblicità incriminata su Repubblica
Articolo sul Corriere

2 commenti:

Dario D'Angelo ha detto...

Spaghetti, mafia e saltimbanchi... questa completa la pubblicità tedesca, andata in onda durante gli europei, sull'italiano che compra una tv :-(

Il cane di Jack ha detto...

A me non frega un granché se il mondo ci piglia per il culo. Però al popolo di destra :-)
Minchia come sono caduti in basso :-) !
Ciao
I.